Danny Avila – LaLa

€0.99

sito je LALA_DANNYAVILA_COVER

Celebre per le sue produzioni esuberanti e il suo stile particolare, Danny Avila torna con una nuovissima release intitolata “LaLa“.

Unico DJ spagnolo nella classifica DJ Mag Top 100 (con il 38esimo posto nel 2018), la firma sonora di Avila trasporta l’ascoltatore in un viaggio variegato di generi: dalla techno alla big room, dalla tech house alla trap, la sua musica spazia ovunque.

La traccia si apre con una lunga nota bassa prima dell’introduzione di un ritmato clap; Danny Avila deforma la linea di basso per aumentare l’aspettativa al suo caratteristico drop. Immergendosi in un tenue e risonante vocal che canta un ritmico “LaLa”, la sorpresa accresce ancora di più con il cambio di frequenza dei vocals. Nel drop, pesante e martellante, il cantato diventa distorto come non mai, formulando la memorabile melodia. Cosa interessante, la traccia si caratterizza anche per la presenza di trombe moderate e di una chitarra classica spagnoleggiante, diversificando il suo suono dagli altri produttori di genere big room e solidificando la sua posizione nella scena musicale elettronica.

Debuttante all’Ultra Music Festival di Miami nel 2013, Avila viene presto reclutato come il più giovane resident nella storia dell’Hakkasan club, al fianco di artisti come Steve Aoki, Laidback Luke, DeadMau5, Tommy Trash, Tiësto e Calvin Harris. Con l’incredibile potenziale dimostrato nel 2013 e lavorando con importanti etichette di livello mondiale, Avila è diventato un produttore di prima categoria, che ha ancora molto da mostrare.


Danny Avila LaLa

Ascolta o Acquista ora!

Leggi Tutte le Recensioni

Descrizione prodotto

Celebre per le sue produzioni esuberanti e il suo stile particolare, Danny Avila torna con una nuovissima release intitolata “LaLa“.

Unico DJ spagnolo nella classifica DJ Mag Top 100 (con il 38esimo posto nel 2018), la firma sonora di Avila trasporta l’ascoltatore in un viaggio variegato di generi: dalla techno alla big room, dalla tech house alla trap, la sua musica spazia ovunque.

La traccia si apre con una lunga nota bassa prima dell’introduzione di un ritmato clap; Danny Avila deforma la linea di basso per aumentare l’aspettativa al suo caratteristico drop. Immergendosi in un tenue e risonante vocal che canta un ritmico “LaLa”, la sorpresa accresce ancora di più con il cambio di frequenza dei vocals. Nel drop, pesante e martellante, il cantato diventa distorto come non mai, formulando la memorabile melodia. Cosa interessante, la traccia si caratterizza anche per la presenza di trombe moderate e di una chitarra classica spagnoleggiante, diversificando il suo suono dagli altri produttori di genere big room e solidificando la sua posizione nella scena musicale elettronica.

Debuttante all’Ultra Music Festival di Miami nel 2013, Avila viene presto reclutato come il più giovane resident nella storia dell’Hakkasan club, al fianco di artisti come Steve Aoki, Laidback Luke, DeadMau5, Tommy Trash, Tiësto e Calvin Harris. Con l’incredibile potenziale dimostrato nel 2013 e lavorando con importanti etichette di livello mondiale, Avila è diventato un produttore di prima categoria, che ha ancora molto da mostrare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Danny Avila – LaLa”