Tomorrowland Amicorum Spectaculum, 1000 artisti e 104 minuti di musica

Amicorum Spectaculum ci promette un sorprendente programma musicale con più di 1000 artisti e 69 stage creati ad hoc. Tomorrowland Amicorum Spectaculum unirà 1000 artisti di ogni genere, stile e sottogeneri di musica elettronica per 6 giorni, offrendo un totale di circa 104mila minuti di groove e esperienze musicali uniche. Il programma originale completo è stato annunciato. Giorni, artisti e rispettivi palchi sono disponibili su Tomorrowland.com e aggiornamenti continui su j-e.com.

Gli orari ufficiali saranno disponibili a partire da giugno tramite l’App e il sito ufficiali di Tomorrowland. Un mix di artisti affermati e giovani talenti non solo dal Belgio ma anche da tutto il mondo saranno pronti a mostrarci le loro diversità e novità musicali.

TML2016_160722_NA_0093Il programma è stato cucito intorno alle personalità di vari ospiti, ognuna delle quali è il trendsetter del proprio genere a livello mondiale. Distribuito su 17 suggestivi palchi, per due interi weekend, con un totale di 360mila partecipanti, Tomorrowland si prepara ad essere un incredibile show.

Il Mainstage del Tomorrowland è pronto ad ospitare superstar del calibro di Tiësto, Dimitri Vegas & Like Mike, Martin Garrix, Axwell^Ingrosso, David Guetta, Paul Kalkbrenner, DJ Snake, etc e ogni giorno aprirà con la tradizionale Daybreak Session. Carl Cox aprirà le danze con un dj set di 3 ore, venerdì 21 luglio.

Nonostante il Tomorrowland sia in assoluto il festival più internazionale del momento, la cultura elettronica e gli artisti più importanti del Belgio saranno rappresentati al meglio. Netsky and Lost Frequencies, non solo avranno un posto sul MainStage ma saranno pure chiamati ad ospitare il loro palco a Amicorum Spectaculum. Sarebbe impensabile un Tomorrowland senza l’etichetta belga Bonzai, che celebrerà il suo 25esimo compleanno nel 2017. Dimitri Vegas & Like Mike porteranno con sé talenti emergenti al loro palco personale “Generation Stage”. Anche la nuova star emergente di Bruxell Henri PFR farà la sua prima comparsa sul mainstage. Anche la band belga Stavroz terrà il suo DJ set al Tomorrowland. Invece su Radio Modern, la band Cookies & Cream ospiterà le Retronettes per uno spettacolare live show.

Ora alcune pillole musicali:

• Carl Cox ha celebrato i suoi 50 anni al Tomorrowland nel 2012. Quest’anno farà i 55 il 29 Luglio

• Il 28 Luglio 2013, Armin van Buuren ha iniziato il suo set sul palco del Tomorrowland appena dopo essere diventato padre. Esattamente 4 anni dopo, Armin apparirà sul palco A State of Trance ed ha molto altro in serbo per Amicorum Spectaculum, ma questa volta non un nuovo figlio, invece un’unica collaborazione che sarà annunciata a breve.

 

 

• Netsky farà la sua comparsa al Tomorrowland per la terza volta. Il 24 Luglio 2010, insieme a Murdock feat Quest One MC, ha fatto un set spaventoso al De Scorre. Nel 2014, l’ha fatto di nuovo, e quest’anno, avrà un suo palco personale e ovviamente c’è un posto riservato per Murdock sul palco di Netsky & Friends.

• Craig David presenta TS5, Felix Jaehn (conosciuto per il suo remix di “Cheerleader”) e Oscar & The Wolf contribuiscono in originalità e nel sottolineare la diversità del programma del Tomorrowland

• Fatboy Slim, Tiësto, Markus Schulz sono ancora una volta legati al De Scorre. L’anno scorso, deadmau5 ha accolto anche Eric Prydz, che ovviamente renderà l’ultimo giorno del festival memorabile ancora una volta. Tiësto ha appena rilasciato un nuovo pezzo chiamato “BOOM” che secondo i suoi manager è un rimando alla città di Boom.

TML2016_160722_NA_0090• Dal momento in cui Dave Clarke ha messo piede sul palco sacro di Boom nel 2015 non ha più perso nemmeno un’edizione del Tomorrowland e ancora una volta quest’anno avrà il suo palco personale.

• Anche David Guetta, Martin Solveig, Dimitri Vegas & Like Mike, Yves V, Yves Deruyter non hanno mai mollato il Tomorrowland per un anno. David Guetta ha iniziato col tendone del Versuz e da qualche anno ormai si sta esibendo sul MainStage come uno dei più acclamati dal pubblico

• Non è un segreto che gli artisti vogliono sperimentare cose nuove al Tomorrowland. C’è spazio per i set B2B, per lanciare nuove collaborazioni o far uscire DJ emergenti dalla loro comfort zone e provando un alter ego. Ad esempio, Afrojack ha suonato le Sessioni di Tomorrowland Breakday con il suo nome, “Nick van de Wal”. Quest’anno, gli artisti Cirez D, Mescal Kid, NWYR, Gouryella, Dakota sono sul programma. Ognuno è un alias di un dh noto che vuole provare a fare un suono diverso da quello che il pubblico si è aspetta.

• Diverse coppie di dj si uniranno alle forze dietro le console. Lo scorso anno, Adam Beyer ha suonato in B2B con la moglie Ida Engberg. Quest’anno, Niels Feijen giocherà fianco a fianco con LYA e Vision Machine con la sua zin Natasja. Il DJ olandese Unders sarà accompagnato dal suo partner Britta di Berlino.

by @Philippe Wuyts Photography• Nick Bril non solo fa magie nella cucina di The Jane, ma si presenta anche per due sessioni di DJ al Tomorrowland. Lo troverai sia al palco Ants che sul palco di Diynamic. Inoltre, rimane l’ambasciatore del ristorante Tomorrowland Tastes of the World.

• Il Tomorrowland è anche un mondo di donne, come Daoud (Charlotte De Cock), Vaal, Charlotte de Witte, Nina Kraviz, Amare, Krewella, MTTN, Alison Wonderland, Rebecca, Lady S, Francesca Lombardo, Sandrien, Nadine Adjani, Trixy, Annie Hall, Trinity, Lena, Q-LaLane, Maya Jane Coles …

• I Love Techno: il concept leggendario torna in Belgio, con un sacco di nomi importanti come The Belleville Three, pionieri della techno di Detroit.

• L’internazionalità del Tomorrowland si farà sentire in tutti i suoi sapori e vedere in tutti i suoi colori. Non solo gli ospiti del festival e la selezione di cibo al Tomorrowland promettono un mix vivace e internazionale, ma sul palco troverete anche artisti provenienti da tutto il mondo, come Blade & Beard che hanno lasciato l’Iran per seguire la propria passione: la musica, e Krewella, due sorelle con radici pakistane.

Tomorrowland 2017, Boom – Belgio: 21-22-23 e 28-29-30 luglio 2017

Info su www.tomorrowland.com

Autore: Riccardo Sada
Tags
//