This Is Tech House (from Dat to Dancefloor, a Definitive History)

€9.99

JE_tool552-packshot-3000px copy

La Tech House, nata nei primi anni del 1990, era una combinazione semplice di musica Techno e House, due generi che hai tempi rappresentavano due scene musicali completamente diverse.
Il groove più forte, scuro e ipnotico della Techno è combinato con le sonorità più lente, swing e funk della musica House.
Da quel momento, il suo percorso incontrò diverse modalità di interpretazione. Ha influenzato la musica progressive facendola sbocciare in nuovi ambiti sperimentali, ha aggiunto carica alla scena house della West Coast di San Francisco e alla scena minimal Europea nello stesso momento in cui si diffondevano i party underground, i club, le etichette discografiche e negozi di dischi.
Negli ultimi 20 anni la crescita della Tech House e la sua predominanza sulla scena della musica Dance è indiscutibile, continua a reinventare il suo sound prendendo spunto sempre da generi diversi.
Questa compilation è un fermo immagine che documenta il genere e viaggia attraverso le sue radici e attraverso gli artisti che hanno contribuito a dare una forma al suo sound.
This is tech house.
Una lista di 70 brani in versione extended che include la presenza di pezzi difficilmente reperibili perchè incisi solo su vinile, rimasterizzati dagli originali dagli stessi artisti.
Tre mixati che rappresentano 3 periodi diversi i quali riassumono la storia della musica Tech House.
Brani nuovi accanto a brani storici.
Una collezione da non perdere.


Green Velvet Bigger Than Prince (Hot Since 82 Remix)
M.A.N.D.Y. vs Booka Shade Body Language
Mark Knight vs LVD Fall Down On Lee
Steve Lawler House Record
Maceo Plex Conjure Superstar
Solardo The Aztecs
Terry Francis Hello, Acid Dathera
CamelPhat Trip
Dusky Bitter Lake
Dosem Projection
Raumakustik Dem A Pree (Patrick Topping Remix)
Pure Science Say It (Pure Science 2017 Remix)
Mark Knight and Funkagenda Man With The Red Face
Gene Farris Higher Ground (Latmun Remix)
Technasia & Green Velvet Suga
Raffa FL Feat Mr.V How We Do (Raffa FL Re Edit)
Secondcity & Kydus The Light
Stefano Noferini Burujava (Original Vibes Mix)
Terry Lee Brown Junior Skylark
Max Chapman & George Smeddles Zulu
Urban D.K. It's Gonna Rain (Terry Francis Dubwise Remix)
Kevin Saunderson The Sound (Jay Lumen Sacred Sounds Remix)
Eddie Richards Yeyo
Popof and Olivier Giacomotto Back Together
Rene Amesz Like It Deep
Trancesetters Roaches (Peace Division Remix)
Mat.Joe Nighthawk
Chiapet Westworld (Medieval Funk Mix)
Adam Shaw Far Cry
Dubfire Roadkill
Adrian Hour Like This
FormatB Gospel
Tuff London & Steve Edwards Front Line
Krankbrother Circular Thing (Hot Since 82 Remix)
Housey Doingz Brothers
Ben Remember Flashwind
Get Fucked One To Play Your Mum
Mark Fanciulli The Tide (Joris Voorn Edit)
Prok & Fitch One of These Days
Ramon Tapia Yellow Submarine
Peter Dildo Tripper
D Ramirez & Mark Knight System
Oxia Whole Life
Mambo Brothers Momento
Wade Retrojack
David Amo, Julio Navas and Gustavo Bravetti Raw
Traumer Hoodlum
Tim Weeks Fashionably Late
Taras van de Voorde 1998
Erik Hagleton Pressure
Nick Holder Inside Your Soul (Hipp-E Deep Mix)
Dale Howard DVTN
Phil Weeks Hypnose (Tony Hewitt Afterdark Dub)
Mendo Don't Hold Back (Chus & Ceballos Remix)
Rozzo I Wish I Was A Black Cat
Sean Miller and Daniel Dubb Sinnerman
Tony Thomas Living It
Klangkuenstler House Nation
Trentemoller Physical Fraction
UMEK Unclear Mechanics
Anti Trance Terrorists Pig Jam
Dave Spoon This Machine (Timewriter Remix)
Eddie Richards Dream2
Gabriel Rocha Ride on Time
Mendo & Yvan Genkins What You Say (Jay Lumen What U Hear Remix)
Metodi Hristov Popcorned
Luigi Rocca and Manuel De La Mare Opa Locka
Doomwork Ram Bam
Lauer & Canard I Need You
Various Artists This Is Tech House (Way Back When Mix)
Various Artists This Is Tech House (Then Mix)
Various Artists This Is Tech House (Now Mix)

Ascolta o Acquista ora!

Leggi Tutte le Recensioni

Descrizione prodotto

La Tech House, nata nei primi anni del 1990, era una combinazione semplice di musica Techno e House, due generi che hai tempi rappresentavano due scene musicali completamente diverse.
Il groove più forte, scuro e ipnotico della Techno è combinato con le sonorità più lente, swing e funk della musica House.
Da quel momento, il suo percorso incontrò diverse modalità di interpretazione. Ha influenzato la musica progressive facendola sbocciare in nuovi ambiti sperimentali, ha aggiunto carica alla scena house della West Coast di San Francisco e alla scena minimal Europea nello stesso momento in cui si diffondevano i party underground, i club, le etichette discografiche e negozi di dischi.
Negli ultimi 20 anni la crescita della Tech House e la sua predominanza sulla scena della musica Dance è indiscutibile, continua a reinventare il suo sound prendendo spunto sempre da generi diversi.
Questa compilation è un fermo immagine che documenta il genere e viaggia attraverso le sue radici e attraverso gli artisti che hanno contribuito a dare una forma al suo sound.
This is tech house.
Una lista di 70 brani in versione extended che include la presenza di pezzi difficilmente reperibili perchè incisi solo su vinile, rimasterizzati dagli originali dagli stessi artisti.
Tre mixati che rappresentano 3 periodi diversi i quali riassumono la storia della musica Tech House.
Brani nuovi accanto a brani storici.
Una collezione da non perdere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “This Is Tech House (from Dat to Dancefloor, a Definitive History)”