Novità ADE 2018

Arriva anche quest’anno il più grande evento di musica elettronica d’Europa, l’ADE, Amsterdam Dance Event.
Il suo successo è indiscusso, lo dimostra il fatto che questa è la sua 23sima edizione.

Esaminiamo gli ingredienti di questo importante festival che ad ottobre per cinque giorni animerà la capitale olandese.

La location è Amsterdam, una città dalla mentalità aperta dove l’entertainment non dorme mai, che è pronta ad accogliere i principali artisti di fama internazionale, ma anche emergenti del mondo della musica dance.
Il focus è sulla musica Dance, che fa da protagonista sia di giorno che di notte. Saranno infatti presenti talmente tanti generi (elettronica, acid, techno, trance, house, hip-hop, drum ‘n’ bass, minimal, solo per citarne alcuni) da riuscire ad accontentare anche gli ascoltatori dai gusti più difficili.
Infine, è un Event, un contenitore di tanti piccoli fuochi di creatività sparsi per la bellissima “Venezia del Nord”: prevede conferenze e party, discussioni e incontri in più di 160 location differenti.

ADE dunque significa divertimento, ma anche business: scambiarsi idee, arricchire i propri contatti e crearne di nuovi, imparare e restare aggiornati sulle novità che il mondo della musica oggi propone.
A tal proposito quest’anno, dal 17 al 22 ottobre, di giorno avranno luogo mostre, proiezioni di film, sessioni Studio XL, MusicTalk e dimostrazioni di nuove attrezzature per DJ. Verranno illustrati da Ralph Echemendia, meglio conosciuto come The Ethical Hacker, tutti i rischi legati alla tecnologia, con particolare attenzione sulla sicurezza informatica, sul problema degli hacker, sulla vulnerabilità della criptovalute e del furto dell’identità online.
Inoltre quest’anno è ospitata la ADE Hackathon, una sfida dove una pletora di designers, data scientists, sviluppatori e altri creativi creeranno insieme un nuovo concept per l’industria musicale in 24 ore.

Per quanto riguarda le serate in discoteca e i party sia diurni che notturni ci sarà l’imbarazzo della scelta. Uno dei momenti più attesi è sicuramente l’esibizione di Hardwell, giovedì sera all’Amsterdam Ziggo Dome, ultima performance del DJ che, un paio di mesi fa, aveva annunciato il suo ritiro dalle scene sui social con grande rammarico dei fan.
Nomi come Jeff Mills e Nina Kraviz, Dimitri Vegas & Like Mike, come pure Markus Schulz, Martin Garrix e tanti altri faranno ballare tutti gli entusiasti fan di musica elettronica che, fedelissimi, non mancheranno a questo appuntamento.

Per tutti quelli che non potranno partecipare ma muoiono dalla voglia di scoprire novità e aggiornamenti, stay tuned sui nostri social e seguite in diretta il J-Team in trasferta, non ve ne pentirete!

Tags