Missy Elliott

Missy Elliott

Melissa Arnette Elliott, meglio conosciuta con lo pseudonimo di Missy Elliott, nasce a Portsmouth, in Virginia, nel 1971. Durante la sua carriera da rapper e produttrice discografica ha collaborato con gli artisti più famosi del panorama hip hop e R&B, come Whitney Houston, Beyoncé e Mariah Carey, che della scena pop, come Christina Aguilera, Madonna e Katy Perry.
I primi passi li muove agli inizi degli anni ’90 quando si unisce al gruppo femminile Sista. Sotto l’ala protettiva di DeVante Swing dei Jodeci, il gruppo realizza la canzone “Brand nu” del 1994 e “It’s alright”, inserita nella colonna sonora del film “Dangerous minds” del 1995. In questo periodo scrive, con l’amico Timbaland canzoni per nomi come Aaliyah, Ginuwine, Whitney Houston, Janet Jackson, Lil’ Kim, Total, Adina Howrd, Destiny’s Child, Chritina Aguilera, Mariah Carey, 702 e Gina Thompson.

Dopo lo scioglimento delle Sista, Missy si concentra sulla stesura e sulla produzione musicale, realizzando un brano rappato su “The Things You Do” di Gina Thompson, che le procura diverse offerte da parte delle case di produzione. Nel 1996 fonda la sua etichetta la Goldmind records e nel giugno dell’anno successivo pubblica l’album da solista “Supa Dupa Fly”, il primo album di hip hop femminile a debuttare ai vertici della chart pop di Billboard.Il suo successo del ‘99 “Da Real World” fa guadagnare all’artista una nomination ai Grammy Award.

Nel 2001 arriva il terzo album “Miss E…So Addictive” trainato dai singoli “Get Ur Freak On” e “One Minute Man”. Nel 2002 pubblica “Under Construction”, anticipato dal brano “Work It”, che rimane per dieci settimane ai vertici della classifica Billboard.

Dopo due anni esce “This Is Not A Test”, che però non ottiene lo stesso successo dei precedenti; è con il singolo “Lose control” tratto da “The Cookbook”, sesto lavoro di Missy Elliott uscito nel 2005, che l’artista riesce a far salire nuovamente ai primi posti della hit parade. Dopo la pubblicazione della raccolta “Respect M.E.” (2006), viene annunciata per il febbraio (2009) la realizzazione di un nuovo lavoro, Block Party.
Il primo Febbraio 2015, su invito di Katy Perry, partecipa come comparsa insieme a Lenny Kravitz allo spettacolo di metà partita (Halftime Show) del Super Bowl XLIX tenutosi presso lo University of Phoenix Stadium (USA).

Autore: JustAdmin
Tags