“Look up here, I’m in Heaven”: David Bowie RIP 1947-2016

David Bowie RIP 1947-2016

“Look up here, I’m in Heaven”: le prime parole di “Lazarus”, il primo singolo di David Bowie tratto dal suo nuovo e ultimo album da studio, “Blackstar” erano maledettamente premonitrici. Il miglior modo per ricordare chi ha cambiato il rock and roll come pochi altri nella storia è riservargli un tributo. Bowie non è stato solo un cantante, non è stato solo un musicista assoluto, non è stato solo un attore a tutto tondo e nemmeno solo un immenso artista: è stato un visionario.

Il Duca Bianco se ne è andato: ci ha lasciato. Siamo orfani da oggi non di un’icona trasversale, di un uomo che tanto piaceva alla critica, al movimento pop e alle scosse underground. Se ne va un genio. Se ne sentirà la mancanza. Non basterà tutta la sua discografia per colmarne il vuoto. Noi di Just Entertainment lo vogliamo ricordare così, con questa immagine speciale, accompagnata da un suono immenso, infinito. Perché lui era l’uomo caduto sulla terra, era l’alieno. Gli extraterrestri esistono e hanno l’unicità di David Bowie

Autore: JustAdmin
Tags