Funkagenda

Funkagenda

Fin dalle prime origini del suo studio in West Midland, l’impronta di Funkagenda orientato verso la musica dance, si può avvertire attraverso l’Europa, l’America, Australia, Russia e Giappone. Una passione quasi devota per la musica, insieme ai progressi della tecnologia, ha fortificato Funkagenda come avanguardia del “deciso ma melodico suono house”.

Originariamente campionato da Positiva, Subliminal, Defected, Azuli e Big Love, nonostante fosse membro chiave della Toolroom Records, Funkagenda è diventato creativo del Funk Farm, la prospettiva che lo vede coltivare se stesso come artista con una massa di produzioni e una grande quantità di premi.

Avendo vinto entrambi i premi Ibiza DJ Best Ibiza Track 2008 e Beatport Best Tech House Track 2008 con Man With The Red Face in colaborazione con Mark Knight, Funkagenda è stato anche presentato per i premi Ibiza Dj Best Newcomer 2008 e Dj Mag Best Breakthrough Dj 2009.

I suoi di Funkagenda attraggono partnership musicali attraverso una tendenza di generi, remix di artisti inclusi Basement Jaxx, Moby, Fatboy Slim, Dirty Vegas. Le sue produzioni hanno contribuito all’album dei Black Eyed Peas “The End”, riconosciuti dai 52 Grammy Awards con la nomination di Album dell’Anno e Best Pop Vocal Album.

Con grande elogio da parte di diversi artisti del panorama della musica dance, Funkagenda può esser classificato come il producer dei producer con il suo tanto acclamato album di mix realizzato con Toolrom Records, ulteriormente consolidato con la crescita del proprio portfolio di successo.
Funkagenda ha firmato e fissato il suo nome attraverso la classifica musicale, regolarmente presenziando in Beatport.

Autore: JustAdmin
Tags
//